You play the

We are working hard to improve our content offering for your instrument.

You can still access it, but it will not be optimised or supported in our premium offering.

You now have access to over 400,000 sheets, tabs and chords!
Discover our Premium offer below:
Free
0.00€/month
  • 400k+ chords and lyrics
  • Video tutorials
  • Create playlists with your favourite songs
  • 200k+ sheet music
  • Zero ads
  • Offline sync for iOS users
Premium
9.99€/month
  • 400k+ chords and lyrics
  • Video tutorials
  • Create playlists with your favourite songs
  • 200k+ sheet music
  • Zero ads
  • Offline sync for iOS users
La favola antica by Vasco Rossi

Play to learn

La favola anticaVasco Rossi

0
0
Tracks
is available only in app!
Tempo
is available only in app!
Transpose
-11 11
Loop
is available only in app!
Scroll Speed
slow fast
Milly Nicholson's avatar
Created by
Milly

Guitar Chords

    Most Popular Scores

    The BeatlesHere Comes the Sun The BeatlesBlackbird The BeatlesHey Jude (Easy Version) System of a DownChop Suey! The BeatlesYesterday GorillazClint Eastwood
    CCsus4CFFsus4FCCsus4CGGsus4GFFsus4FCCsus4CCCsus4C
     
    CG
    C'era un volta una favola antica 
    FC
    quasi da tutti ormai dimenticata 
    G
    che continuava a volare nell'aria 
    F
    aspettando colui 
    C
    che l'avrebbe di nuovo narrata 
    F
    era una favola vecchia 
    C
    un poco svanita 
    G
    come un barattolo 
    Am
    di aranciata aperta 
    FC
    ma non voleva rassegnarsi 
    GC
    e cercava di non dimenticarsi! 
    CCsus4CFFsus4FCCsus4CGGsus4GFFsus4FCCsus4CCCsus4C
     
    Parlava di una bambina bionda
    che non voleva dormire da sola
    e la sua mamma poverina
    doveva starle sempre vicina
    un giorno venne una bella signora
    tutta vestita di luce viola
    prese la mamma per la mano
    e la portr lontano lontano
    la bimba pianse 100 sere
    poi si stancr
    e si addormentr
    Quando il mattino
    la venne a svegliare
    con un bellissimo raggio di sole
    vide la mamma poverina
    che sotto un albero dormiva
    e la signora vestita di viola
    disse non devi piy avere paura...
    di restare sola"
    C'era una volta una favola antica
    quasi da tutti ormai dimenticata
    che continuava a volare nell'aria
    aspettando colui che l'avrebbe
    di nuovo narrata
    era una favola vecchia
    era poco svanita
    come un barattolo
    di aranciata aperta
    e per non essere dimenticata
    diventr vera...
    diventr! oh oh oh!
    ....la vita!